• Siti archeologici in Sardegna
    I Viaggi,  Italia,  Sardegna

    Siti archeologici in Sardegna

    Sardegna non è sinonimo di solo mare. Visitare questa regione e non ammirarne i siti archeologici è, a mio parere, veramente un enorme peccato. Per questo che nelle settimane che ho trascorso in terra Sarda ho deciso di dedicare molto tempo alla visita di questi luoghi. Dove andare in Sardegna? Cosa fare in Sardegna? SITI ARCHEOLOGICI IN SARDEGNA SANTU ANTINU E’ meno conosciuto del famoso Su Nuraxi di Barumini ma vi consiglio assolutamente di visitarlo. Si tratta dell’unico nuraghe dove è possibile visitare i piani superiori sia all’interno che all’esterno. Situato a Torralba in provincia di Sassari. Si può visitare il sito autonomamente scaricando un’app che fa da audioguida oppure, in determinati…

  • Paesi fantasma in Sardegna
    I Viaggi,  Italia,  Sardegna

    Pratobello, il borgo abbandonato mai abitato della Sardegna

    Tornando in Sardegna dopo quasi vent’anni ero curiosa di rivedere alcuni dei luoghi che avevo già visitato. E’ stato proprio raggiungendo uno di questi posti che ho incrociato lungo la strada, Pratobello. Paesi fantasma in Sardegna Sono affascinata dai paesi fantasma ed appena ho intravisto dei ruderi mi sono fermata. Il mio smartphone non aveva segnale quindi oltre ad evincere dal navigatore che mi trovavo in una località chiamata Pratobello altro non riuscivo a trovare. Nei dintorni nessuna anima viva. Inizio la mia perlustrazione. Il borgo è veramente piccolo. Sei edifici ed una chiesa. In uno di questi edifici conto diverse latrine e resto sempre più perplessa sul suo utilizzo. In un piazzale di…

  • Luoghi abbandonati in Sardegna
    I Viaggi,  Italia,  Sardegna

    Sardegna abbandonata: il villaggio Santa Chiara

    La Sardegna è un paradiso. Non solo per gli appassionati di mare; lo è anche per gli amanti dell’urbex.  Raramente mi è capitato, in Italia, di trovare con tanta facilità luoghi abbandonati. Cosa vuol dire URBEX? Si tratta dell’esplorazione di edifici e strutture realizzate dall’uomo ed abbandonate (urban exploration). Una delle prime destinazioni del mio viaggio è stato il villaggio Santa Chiara a Ula Tirso in provincia di Oristano. Il villaggio fu realizzato verso la fine della prima guerra mondiale al fine di ospitare gli operai della Società Elettrica Sarda che avrebbero realizzato la diga sul fiume Tirso e la centrale idroelettrica.  Qui alloggiavano gli operai ma anche le loro…

  • Cosa fare vicino a Bologna
    Emilia Romagna,  I Viaggi,  Italia

    Le mille sfumature della Valsamoggia

    C’è un luogo in Emilia Romagna a pochi chilometri da Bologna che sembra quasi uscito da una fiaba. La Valsamoggia. Ma cosa vedere in Valsamoggia e cosa visitare? Valsamoggia e la natura Tra le dolci colline Bolognesi al confine con Modena potrete ammirare una natura rigogliosa e campi di mille colori, attraversati dal torrente Samoggia. La Valsamoggia si estende dalla pianura fino 817 metri sul livello del mare. Molti scorci sembrano dei dipinti: girasoli, lavanda, enormi campi di grano ed mmensi vigneti che seguono le curve del terreno, sono sempre accarezzati da una lieve brezza, non dimenticando i calanchi che  si possono ammirare percorrendo i tracciati della “piccola Cassia” (l’’antica strada romana che continuava o duplicava la famosa Via Cassia, attraversando…

  • Cosa fare a Grado
    Friuli Venezia Giulia,  I Viaggi,  Italia

    Navigare nella Laguna di Grado

    Grado è una deliziosa città di mare conosciuta anche come “isola del sole“. Si tratta infatti di un’isola tra l’estesa Laguna e il mare Adriatico e se vi steste chiedendo cosa fare a Grado, ecco di seguito alcuni consigli. Dopo aver fatto un giro per la città, salite su una delle numerose barche e motonavi che effettuano la navigazione nella Laguna, possibilmente al tramonto. Io ho optato per la motonave Nuova Cristina che parte dal porto vecchio di Grado, in Piazza Marinai d’Italia, e che nel periodo estivo effettua un’escursione che parte alle 19.30 e rientra dopo un paio d’ore. Purtroppo era abbastanza nuvoloso il giorno della mia escursione, quindi, non ho potuto ammirare un perfetto tramonto ma il cielo mi…

  • Cosa vedere a Capodistria
    Europa,  I Viaggi

    Cosa vedere a Capodistria in poche ore

    Nel viaggio estivo in Friuli Venezia Giulia non abbiamo rinunciato ad una capatina fuori dai confini Italiani. La Slovenia così vicina, era una tentazione troppo forte per farsela scappare. Purtroppo le condizioni meteorologiche non sono state delle migliori. Buona parte del giorno a Capodistria l’abbiamo dovuto trascorrere riparandoci da un acquazzone che sembrava infinito. Così invece di vedere Capodistria in un giorno ci siamo dovuti accontentare di poche ore. Ma facciamo un passo indietro. Abbiamo scelto Capodistria perché è la prima grande citta Slovena che si incontra usciti dai confini Italiani, a poco più di una ventina di chilometri da Trieste. Molto importante è sapere che, se si entra in Slovenia in automobile, bisogna stare attenti…