• Cosa vedere vicino a Stoccarda
    Europa,  I Viaggi

    Esslingen am Neckar, borgo da favola

    Vi state chiedendo cosa vedere vicino a Stoccarda? La risposta giusta è Esslingen am Neckar, un borgo a pochi chilometri dalla città che sembra uscito da una favola. Raggiungerla è semplice e veloce. Dalla stazione centrale di Stoccarda basterà prendere la S1 che in poco più di 20 minuti vi porterà a nel cuore del borgo; le biglietterie sono quelle rosse della DB. Costi: € 2,90 per adulti ed € 1,40 per bambini, a tratta. La destinazione da selezionare è Esslingen (Neckar) in quanto è presente un altra fermata chiamata uguale ma è lontana dal centro. Passare dalla industrialissima Stoccarda alla tranquillità di questo borgo è veramente impressionante. Innanzitutto, nonostante…

  • Rocca di Vignola
    I Viaggi,  Italia

    Alla scoperta della Rocca di Vignola

    Tempo fa vi ho parlato di un bellissimo evento a Vignola, che si tiene in aprile, in concomitanza con la fioritura degli alberi di ciliegio.   In quella occasione vi avevo anche accennato della possibilità di partecipare alla visita guidata alla Rocca della città. Oggi vi voglio raccontare la nostra esperienza. Vignola è una città in provincia di Modena ma è facilmente raggiungibile anche da Bologna che dista poco più di una trentina di chilometri. Alla domenica viene organizzata la visita guidata, una buona occasione per conoscere questa struttura. La Rocca dal suo passato di roccaforte è diventata, per gli abitanti della città, un punto di aggregazione e polo d’attrazione.…

  • Raduni e panico
    Dis...Avventure

    Raduni e panico

    Questo articolo fa parte di quella categoria di disavventure che anche a distanza di tempo non si riesce a dimenticare facilmente. Forse è anche per questo che mi ci è voluto tanto tempo per decidere di scriverlo. Probabilmente, ad oggi, è stata veramente la prima volta che ho avuto paura durante un viaggio. Ma partiamo con ordine. Per il ponte del Primo Giugno del 2017, decisi di portare tutta la mia famiglia a Torino. Non c’ero mai stata ed ero molto curiosa. A mia discolpa ammetto di non avere nessun interesse per il calcio tranne quando gioca la nazionale ma solo per italico orgoglio.. Quando ho scoperto della finale tra Juventus-Real Madrid? All’arrivo, al…

  • Umbria da scoprire in due giorni
    I Viaggi,  Italia

    Umbria da scoprire in due giorni

    In Umbria sono stata molte volte. E’ una regione con cui ho un legame affettivo molto forte. Il problema è che quando un luogo lo frequenti troppo spesso rischi di non accorgerti più di quanto è bello. Beh, con l’Umbria, questo discorso vi assicuro che non vale. Ci sarà sempre tanta bellezza pronta a stupirti; almeno così capita a me tutte le volte. ED ECCO LA MIA UMBRIA DA SCOPRIRE IN DUE GIORNI. Ovviamente ho selezionato alcune tappe obbligatorie ad alcune che non avevo ancora avuto modo di conoscere. Le due notti le ho passate ad Assisi che si è trasformata nel mio campo base per gli itinerari successivi. Assisi non ha bisogno di tante…

  • Cosa vedere a Praga
    Europa,  I Viaggi

    Cosa vedere a Praga, il nostro itinerario – seconda parte

    Continua il racconto del nostro viaggio a Praga (trovi la prima parte qui). Terzo giorno Sotto un cielo completamente coperto, il terzo giorno ci dirigiamo verso la collina Petrin, un bellissimo ed enorme parco, sul quale si arriva alla sua sommità con la funicolare in legno. In cima si trova la Torre Panoramica, una struttura in ghisa che dovrebbe avere una vaga somiglianza con la Torre Eiffel. Arrivati in cima non abbiamo potuto ammirare il panorama a causa di una tempesta di neve (sembrava di essere in Val Padana circondati dalla nebbia). Ritornando verso il centro ci infiliamo nel Lego Museum. Viaggiando con bambini era una sosta quasi obbligata; oltretutto…

  • Cosa vedere a Praga
    Europa,  I Viaggi

    Cosa vedere a Praga, il nostro itinerario – prima parte

    Praga era in lista di attesa da diverso tempo. Avevamo provato a valutarla come viaggio diverse volte ma non avevamo mai trovato un volo conveniente. Ed invece questo 2019 si è aperto con un viaggio in una città che mi ha incantato. Un vero bon-bon di città. Siamo partiti il 1° gennaio e siamo rientrati il 5. Ed ecco il nostro itinerario per cercare di non perderci nulla, o quasi. Raggiungere la città dall’aeroporto è piuttosto semplice. Con il bus 119 si arriva alla metro A e da qui ogni punto della città è a portata di mano. Prima sera a Praga Siamo arrivati di sera, quindi appena lasciati i…

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.