• Firenze in un week end
    I Viaggi,  Italia,  Toscana

    Firenze in un week end, 12 luoghi insoliti

    Firenze è una città splendida ed è visitata da persone provenienti da tutto il mondo. Meraviglie come Ponte Vecchio, la Cupola del Brunelleschi e gli Uffizi sono letteralmente presi d’assedio dai turisti. Ma oltre a queste bellezze, c’è ancora tanto altro. Ecco una Firenze insolita. Cosa vedere a Firenze in un week end oltre alle classiche mete turistiche. 1.Piazzale Michelangelo Che decidiate di andarci all’inizio del vostro viaggio o alla fine, durante il tramonto o alla mattina, dovete assolutamente andare a vedere l’incredibile visuale che regala il Piazzale Michelangelo. Una vista che abbraccia completamente la città. 2. La fontana del Porcellino In realtà più che un porcellino sembra proprio un cinghiale. Venne realizzato in onore di Hans…

  • Luoghi abbandonati in Sardegna
    I Viaggi,  Italia,  Sardegna

    Sardegna abbandonata: il villaggio Santa Chiara

    La Sardegna è un paradiso. Non solo per gli appassionati di mare; lo è anche per gli amanti dell’urbex.  Raramente mi è capitato, in Italia, di trovare con tanta facilità luoghi abbandonati. Cosa vuol dire URBEX? Si tratta dell’esplorazione di edifici e strutture realizzate dall’uomo ed abbandonate (urban exploration). Una delle prime destinazioni del mio viaggio è stato il villaggio Santa Chiara a Ula Tirso in provincia di Oristano. Il villaggio fu realizzato verso la fine della prima guerra mondiale al fine di ospitare gli operai della Società Elettrica Sarda che avrebbero realizzato la diga sul fiume Tirso e la centrale idroelettrica.  Qui alloggiavano gli operai ma anche le loro…

  • Cosa vedere in Sardegna
    I Viaggi,  Italia,  Sardegna

    Visitare le Grotte di Nettuno

    Cosa fare in Sardegna? Cosa vedere in Sardegna? E mi sembra di sentire nelle orecchie mia figlia che per l’ennesima volta dice “impottibile qualcuno deve pur ettere”. Già questo avrebbe dovuto farmi desistere da visitare le Grotte di Nettuno ma io sono, per natura, molto curiosa e cocciuta ed i luoghi li voglio vedere con i miei occhi.  Così, dopo un paio di giorni dal mio arrivo in Sardegna, ho prenotato la visita alle Grotte di Capo Caccia. La prenotazione è necessaria se, come me, le visitate in alta stagione.  Attraverso il sito di Alghero Experience si possono verificare le disponibilità per giorni ed orari. Si tratta solo di una…

  • Cosa fare a Grado
    Friuli Venezia Giulia,  I Viaggi,  Italia

    Navigare nella Laguna di Grado

    Grado è una deliziosa città di mare conosciuta anche come “isola del sole“. Si tratta infatti di un’isola tra l’estesa Laguna e il mare Adriatico e se vi steste chiedendo cosa fare a Grado, ecco di seguito alcuni consigli. Dopo aver fatto un giro per la città, salite su una delle numerose barche e motonavi che effettuano la navigazione nella Laguna, possibilmente al tramonto. Io ho optato per la motonave Nuova Cristina che parte dal porto vecchio di Grado, in Piazza Marinai d’Italia, e che nel periodo estivo effettua un’escursione che parte alle 19.30 e rientra dopo un paio d’ore. Purtroppo era abbastanza nuvoloso il giorno della mia escursione, quindi, non ho potuto ammirare un perfetto tramonto ma il cielo mi…

  • Cosa vedere a Capodistria
    Europa,  I Viaggi

    Cosa vedere a Capodistria in poche ore

    Nel viaggio estivo in Friuli Venezia Giulia non abbiamo rinunciato ad una capatina fuori dai confini Italiani. La Slovenia così vicina, era una tentazione troppo forte per farsela scappare. Purtroppo le condizioni meteorologiche non sono state delle migliori. Buona parte del giorno a Capodistria l’abbiamo dovuto trascorrere riparandoci da un acquazzone che sembrava infinito. Così invece di vedere Capodistria in un giorno ci siamo dovuti accontentare di poche ore. Ma facciamo un passo indietro. Abbiamo scelto Capodistria perché è la prima grande citta Slovena che si incontra usciti dai confini Italiani, a poco più di una ventina di chilometri da Trieste. Molto importante è sapere che, se si entra in Slovenia in automobile, bisogna stare attenti…

  • Visita al Parco della Grande Guerra a Monfalcone
    Friuli Venezia Giulia,  I Viaggi

    Visita al Parco della Grande Guerra a Monfalcone

    Uno dei motivi per cui ho scelto il Friuli Venezia Giulia come destinazione estiva è la sua grande ricchezza di percorsi ed itinerari storici collegati alla Grande Guerra. In questa regione, le cicatrici e i segni di questa vicenda storica sono terribilmente visibili. Itinerari, sacrari, ossari, cimiteri di guerra, monumenti e musei narrano gli eventi accaduti nelle battaglie tra il 1915 ed il 1917. A Monfalcone è presente il parco tematico della Grande Guerra. Nel 1915, a partire dal mese di giugno, le alture della città di Monfalcone furono teatro dello scontro tra le truppe italiane e i reparti austro-ungarici che occupavano le quote più alte del territorio. Gli scontri proseguirono…