• luoghi abbandonati
    Emilia Romagna,  I Viaggi,  Italia

    Luoghi abbandonati in Emilia Romagna: la discoteca

    Un tempo era un punto di ritrovo di tanti ragazzi nelle afose serate estive della bassa pianura modenese. Ora la discoteca non suona più; gli unici rumori sono quelli di grilli e cicale. Polvere e detriti caratterizzano tutti i luoghi abbandonati ed anche qui non mancano di certo. Una domenica in zona arancione mi spinge ad andare a vedere cosa sia rimasto di questa discoteca. Sono rimasta stupita nel constatare che in realtà la struttura non ha subito grossi danni anche se oramai poco è rimasto di quello che era. Lungo la statale si trova un piccolo passo chiuso da una vecchia sbarra arrugginita. Oltrepassata la sbarra si cammina in mezzo ai campi incolti dove prima c’erano…

  • Cosa fare a Grado
    Friuli Venezia Giulia,  I Viaggi,  Italia

    Navigare nella Laguna di Grado

    Grado è una deliziosa città di mare conosciuta anche come “isola del sole“. Si tratta infatti di un’isola tra l’estesa Laguna e il mare Adriatico e se vi steste chiedendo cosa fare a Grado, ecco di seguito alcuni consigli. Dopo aver fatto un giro per la città, salite su una delle numerose barche e motonavi che effettuano la navigazione nella Laguna, possibilmente al tramonto. Io ho optato per la motonave Nuova Cristina che parte dal porto vecchio di Grado, in Piazza Marinai d’Italia, e che nel periodo estivo effettua un’escursione che parte alle 19.30 e rientra dopo un paio d’ore. Purtroppo era abbastanza nuvoloso il giorno della mia escursione, quindi, non ho potuto ammirare un perfetto tramonto ma il cielo mi…

  • Cosa vedere a Capodistria
    Europa,  I Viaggi

    Cosa vedere a Capodistria in poche ore

    Nel viaggio estivo in Friuli Venezia Giulia non abbiamo rinunciato ad una capatina fuori dai confini Italiani. La Slovenia così vicina, era una tentazione troppo forte per farsela scappare. Purtroppo le condizioni meteorologiche non sono state delle migliori. Buona parte del giorno a Capodistria l’abbiamo dovuto trascorrere riparandoci da un acquazzone che sembrava infinito. Così invece di vedere Capodistria in un giorno ci siamo dovuti accontentare di poche ore. Ma facciamo un passo indietro. Abbiamo scelto Capodistria perché è la prima grande citta Slovena che si incontra usciti dai confini Italiani, a poco più di una ventina di chilometri da Trieste. Molto importante è sapere che, se si entra in Slovenia in automobile, bisogna stare attenti…

  • Luoghi abbandonati in Emilia Romagna
    Emilia Romagna,  I Viaggi,  Italia

    Portovecchio, il comando militare abbandonato

    Pochi giorni fa sono stata contattata via mail da un appassionato di luoghi abbandonati in Emilia Romagna. Aveva scattato diverse foto e voleva sapere se ero interessata a scrivere qualcosa in merito. Il luogo di cui mi chiedeva di scrivere non mi era ignoto ma essendo zona militare non avevo ancora avuto il piacere di visitarlo. Ho accettato di ricevere e pubblicare le sue foto. Ed ecco la storia di Portovecchio, il comando militare abbandonato. Portovecchio è tutt’oggi zona militare e non è accessibile tranne in occasione delle Giornate Fai che, negli ultimi anni, hanno permesso ad alcuni visitatori di ammirare dall’esterno questo luogo. Si trova a San Martino Spino nelle…

  • Visita al Parco della Grande Guerra a Monfalcone
    Friuli Venezia Giulia,  I Viaggi

    Visita al Parco della Grande Guerra a Monfalcone

    Uno dei motivi per cui ho scelto il Friuli Venezia Giulia come destinazione estiva è la sua grande ricchezza di percorsi ed itinerari storici collegati alla Grande Guerra. In questa regione, le cicatrici e i segni di questa vicenda storica sono terribilmente visibili. Itinerari, sacrari, ossari, cimiteri di guerra, monumenti e musei narrano gli eventi accaduti nelle battaglie tra il 1915 ed il 1917. A Monfalcone è presente il parco tematico della Grande Guerra. Nel 1915, a partire dal mese di giugno, le alture della città di Monfalcone furono teatro dello scontro tra le truppe italiane e i reparti austro-ungarici che occupavano le quote più alte del territorio. Gli scontri proseguirono…

  • Scoprire Campello del Clitunno
    I Viaggi,  Italia,  Umbria

    Scoprire Campello del Clitunno, piccolo borgo Umbro

    Tempo fa vi ho raccontato delle meravigliose fonti del Clitunno e delle sue incredibili e trasparenti acque. E se ora vi state chiedendo quali borghi Umbri visitare, vi porto a distanza di qualche chilometro per scoprire Campello del Clitunno. Campello del Clitunno, in Provincia di Perugia, si trova ad una decina di chilometri da Spoleto. E’ suddiviso in Campello Basso e Campello Alto. Io vi porto nel nucleo più antico, Campello Alto. Campello Alto è un borgo fortificato arroccato sulla cima di un colle. Qui si trova il Castello circondato da possenti mura di cinta che hanno resistito al tempo. Ancora oggi l’accesso è possibile dall’unica porta esistente. Il suo…