• Visita al Parco delle Cascate di Molina
    Dis...Avventure,  I Viaggi,  Italia,  Veneto

    Visita al Parco delle Cascate di Molina

    Ecco perché nonostante sia un luogo bellissimo, non ci torneremo. Non abbiamo mai amato la folla, i raduni o trovarci in spazi angusti con troppe persone. A maggior ragione in questo momento storico abbiamo preferenza per i luoghi all’aperto e possibilmente non troppo frequentati. Purtroppo, a quanto pare, non siamo gli unici a pensarla così. Dopo essere venuti a conoscenza di questo parco e aver deciso di visitarlo ci siamo informati su come accedervi. Siamo stati rassicurati sulla non esigenza di una prenotazione preventiva e ci è stata data certezza sul distanziamento. Ogni nostra aspettativa è stata disillusa. Siamo arrivati alle 10.30; il parco apre alle ore 9.30. Parcheggiata l’auto,…

  • Base Tuono
    I Viaggi,  Italia,  Trentino Alto Adige

    Base Tuono – Un salto nella Guerra Fredda

    Per gli appassionati di storia moderna e non solo, vicino a Folgaria,  a Passo Coe nelle Alpi Cimbra, si trova il museo Base Tuono. Si tratta del recupero di una delle dodici basi missilistiche dell’aeronautica Militare presenti nel Nord Italia negli anni sessanta per il sistema di difesa dell’Area Nato durante la Guerra Fredda. Qui, nell’ottobre del 2010, grazie alla collaborazione e il supporto della Provincia Autonoma di Trento, dell’Amministrazione comunale di Folgaria, dell’Aeronautica Militare e della Fondazione Museo Storico del Trentino è stato possibile riallestire la base ed aprirla al pubblico. Lo scopo di questa base di lancio era di contrastare eventuali attacchi aerei provenienti dai paesi del Patto…

  • Visitare il Parco Archeologico del Vulci
    I Viaggi,  Italia,  Lazio

    Visitare il Parco Archeologico del Vulci

    Avete mai visitato Vulci? Nella Tuscia viterbese si trova questa antichissima città etrusca. La particolarità di questo luogo è che si estende in un territorio ampissimo (circa 120 ettari) tra imponenti ruderi, percorsi di trekking e piccoli sentieri più o meno agevoli. Noi abbiamo affrontato il percorso con le nostre biciclette, ed essendo abituati a pedalare in piano, l’abbiamo trovato a tratti abbastanza difficoltoso e non solo per la più piccola del gruppo. La visita al parco si effettua scegliendo uno dei percorsi disponibili tra quelli affrontabili a piedi e quelli in bicicletta. Nella bella stagione è possibile noleggiare anche delle e-bike a pedalata assistita. Noi abbiamo scelto il percorso…

  • Visitare Mutonia
    Emilia Romagna,  I Viaggi,  Italia

    Mutonia, un parco inaspettato

    Alcune settimane fa, dopo un weekend estremamente impegnativo, ho deciso di ritagliarmi una piccola fuga. Ho così passato un fine settimana a Rimini, nella bella riviera romagnola. La domenica sulla strada verso casa mi sono fermata a Santarcangelo di Romagna. Il borgo è molto suggestivo così come le sue grotte di cui vi parlerò presto. Quello che non mi aspettavo era di imbattermi in questo strano parco di nome Mutonia. Cos’è Mutonia? Si tratta di un parco di sculture e mostre a cielo aperto. Questo luogo è nato quasi per caso, quasi trent’anni fa. Un gruppo di artisti inglesi nomadi facenti parte del Mutoid Waste Company raggiunse Santarcangelo per partecipare…

  • Il giardino dei tarocchi
    I Viaggi,  Italia,  Toscana

    Il giardino dei tarocchi

    Se siete stati a Barcellona sicuramente avrete visitato il meraviglioso Parque Guell, una delle incredibili opere di Antoni Gaudi. Ma se vi dicessi che in Italia abbiamo un parco artistico ispirato proprio a quello realizzato da Gaudi, sareste curiosi di visitarlo? In Toscana, esattamente a Garavicchio, una località nei pressi di Pescia Fiorentina facente parte del territorio comunale di Capalbio (GR), si trova Il Giardino dei Tarocchi. E’ stato ideato da Niki de Saint Phalle, un artista franco-statunitense, a seguito di una ispirazione avvenuta dopo la visita al celeberrimo parco di Barcellona e la successiva visita al giardino dei mostri di Bomarzo. Il parco si estende su circa due ettari…

  • Visitare le cascate di Bucamante
    Emilia Romagna,  I Viaggi,  Italia

    Visitare le cascate di Bucamante

    Avete voglia di sfruttare le belle giornate di sole? State cercando qualcosa da fare in Emilia Romagna e vi chiedete cosa vedere vicino a Modena? Possibilmente all’aperto e nella natura? Se le risposte sono tutte affermative allora siete pronti a visitare le cascate di Bucamante. Le cascate si trovano in località Granarolo nel comune di Serramazzoni (MO; è presente un piccolo parcheggio proprio all’inizio degli itinerari. Il nome “Bucamante” proviene dalla leggenda di Odina e Titiro. Odina la castellana e Titiro il pastorello. Odina giovane donna bellissima era solita passeggiare tra i boschi, in una delle sue passeggiate incontrò il bel Titiro. Si innamorarono perdutamente e iniziarono ad incontrarsi segretamente finchè i genitori di lei…

Collaborazioni: