Jurassic Experience a Bologna
I Viaggi,  Italia

Una giornata a spasso con i dinosauri

Avete mai pensato di fare un salto nella storia?

Io sì e per farlo sono andata al Jurassic Experience.

Una mostra dedicata ai dinosauri a Bologna presso  lo Spazio Dumbo.

Lo Spazio Dumbo è un’area riqualificata di capannoni e aree scoperte ora dedicate a spettacoli, arte, eventi e mostre.

In questo enorme parco veniamo catapultati in un mondo che oramai non esiste più e ci troviamo faccia a faccia (o più precisamente faccia a muso) con dei veri dinosauri.

Già all’ingresso per accedere al museo è necessario infilarsi nella grande bocca di un T-Rex.

Jurassic Experience a Bologna

 Ma niente paura anche quando  ci si trova di fronte alla biglietteria e si sentono già strani rumori e forti versi.

I biglietti per il Jurassic Experience possono essere acquistati online con un piccolo costo per la prevendita o presso la biglietteria della mostra.

Nel corridoio principale alcuni cartelloni appesi ai muri spiegano la storia dei dinosauri e la scienza che li studia: la paleontologia.

Nella parte centrale della mostra si trovano le riproduzioni di enormi dinosauri come: il Triceratopo, il Brachiosauro e il Velociraptor.

Jurassic Experience a Bologna

Queste riproduzioni non solo emettono versi ma si muovono come se fossero reali.

Si tratta di animatronics (o animatroni), una tecnologia applicata a componenti elettronici e robotici per dare movimento e autonomia e realizzare delle creature o pupazzi.

Uno dei dinosauri che preferisco e ha un aspetto che mi ispira tenerezza è il Velociraptor come Blue del film Jurassic World.

Una parte molto divertente e coinvolgente della mostra sono le postazioni di realtà virtuale.

Dopo essersi accomodati su delle poltrone girevoli ed infilati i visori si viene completamente trasportati ed immersi nel mondo dei dinosauri.

Qui attraverso diverse esperienze si impara la loro storia.

Jurassic Experience a Bologna

Come vivevano, come cacciavano, come lottavano e come alla fine si siano estinti.

Tra le aree dedicate al divertimento, oltre ad alcune postazioni per il disegno libero, c’è la stanza ricoperta da specchi dove alcuni proiettori riproducono le immagini di dinosauri creando un’illusione quasi ipnotica.

Molto spassosa è anche la zona dedicata al gioco, ovviamente virtuale.

Io sono Giada ho quasi 11 anni e mi sono molto divertita a raccontarvi la mia esperienza a questa mostra.

Non vedo l’ora di scrivere della mia prossima esperienza.

A presto.

 

Ora guardate questo breve video e mi raccomando alzate il VOLUME!

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *