Scoprire il mondo su quattro ruote
Collaborazioni,  I Consigli

Scoprire il mondo su quattro ruote

Viaggiare? Si grazie!

Come? Scoprire il mondo su quattro ruote è sicuramente un modo meraviglioso.

@momondo ha chiesto a tutti i suoi Ambassadors di raccontare come pianificano i loro road trip.

E allora eccomi qui: appassionata di on the road, presente!

Scoprire il mondo su quattro ruoteNel 2018 ho affrontato 3 on the road: tutti italiani.

Il primo per Pasqua in Puglia, dove ho affrontato un tour in Valle d’Itria che ho raccontato in tre articoli (prima parte, seconda parte, terza parte).

Il secondo in agosto, partendo dalla Calabria ed arrivando in Puglia, passando dalla Basilicata.

L’ultimo, a Novembre (ve ne parlerò tra pochi giorni) durante il quale ho toccato ben quattro regioni: Marche, Umbria, Lazio ed infine Toscana.

Ma quali sono i miei trucchi per un viaggio perfetto?

Parto sempre dall’itinerario calcolando la distanza tra un luogo e il successivo, cosciente del fatto che più tempo passerò in auto, meno tempo avrò per visitare la destinazione, tenendo anche presente che si possano incontrare lungo il percorso, luoghi non previsti, che comunque vale la pena di visitare.

Viaggiando con i bambini tengo sempre in auto una piccola borsa frigo dove oltre all’acqua c’è sempre qualche piccolo spuntino.

E’ indispensabile avere sempre un’ottima connessione internet o un sistema gps affidabile: trovarsi in mezzo al nulla senza sapere dove ci si trova è una esperienza che cerco sempre di evitare.

Scoprire il mondo su quattro ruote
In caso di noleggio dell’auto, mi preoccupo sempre di cercare l’offerta migliore.

E qui ci viene in aiuto @momondo con il suo comparatore di noleggi auto.

Adesso non vi resta che organizzare il vostro road trip e mi raccomando: dopo raccontatemi dove siete andati.

Manu

Questo articolo è scritto in collaborazione con Momondo #owtravelers #admomondo

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *