Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello
I Viaggi,  Italia

4 giorni in Puglia : alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello – Seconda Parte

Seconda parte del nostro viaggio in Puglia : alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Il nostro viaggio in Puglia, dopo aver visitato Brindisi e Ostuni (potete leggere il mio racconto qui), prosegue nella valle dei Trulli.

Difatti già pochi chilometri prima di raggiungere Cisternino, iniziamo ad ammirarne qualcuno, a bordo strada o in mezzo a bellissimi campi di ulivo.

CISTERNINO

La prima sosta della mattina è in questo piccolo borgo, uno dei più Belli d’Italia.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Dopo aver parcheggiato l’auto poco fuori dalla zona del Centro Storico, abbiamo iniziato la nostra visita.

Il centro è molto raccolto ed è bellissimo girare per le vie senza una meta precisa: case basse e bianche, archi e scalette esterne.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Ogni tanto qualche scritta sui muri e balconi fioriti.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Il borgo è diviso in cinque quartieri alcuni dai nomi un po’ particolari: ‘U Pandene (il pantano), Li Siggnuredde (le giovani signore), Bbere Vecchje (il borgo vecchio), L’Isule (l’isola) e ‘U Bburie (il borgo).

Molto bella la piazza centrale sovrastata dalla Torre dell’Orologio.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

A malincuore lasciamo Cisternino: il tempo corre e abbiamo altre destinazioni per oggi.

LOCOROTONDO

Anche qui come a Cisternino, riusciamo a parcheggiare vicino al Centro Storico, nonostante la presenza del mercato settimanale.

Anche Locorotondo è uno Borghi più belli d’Italia e una delle sue particolarità sono i tetti spioventi detti “cummerse“.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Il Centro Storico è meraviglioso: un labirinto di piccole stradine.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Mi hanno colpito tantissimo le tavolette di ceramica utilizzate per i numeri civici delle abitazioni: oltre al numero, viene riprodotta parte della facciata della casa.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Prima di lasciare anche questo borgo, andiamo al Parco Comunale per ammirare il panorama sulla valle.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

ALBEROBELLO

Ultima tappa della giornata è Alberobello.

Una città, Patrimonio Unesco dell’Umanità, che non ha bisogno di presentazioni.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Parcheggiamo vicino al Rione Monti ed iniziamo l’esplorazione da questa zona, perché è la zona con il maggior numero di Trulli storici.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Bellissime le stradine in questa zona: ci incantiamo a guardare i vari simboli disegnati sui tetti.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Raggiungiamo il belvedere, che offre un panorama incredibile sul Rione Monti e poi raggiungiamo la Casa D’Amore e il Trullo Sovrano.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

 

Di sera la città si svuota dei turisti è l’ambiente diventa veramente magico.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

Per il nostro soggiorno abbiamo scelto il B&B Il Leccio.

Questa struttura si trova a qualche chilometro dal centro con una meravigliosa vista sugli ulivi della Valle d’Itria; per la stagione calda,  dispone anche di una piscina.

Alla scoperta di Cisternino, Locorotondo e Alberobello

La camera è bellissima, ampia e pulita; un particolare che mi è molto piaciuto è stata la presenza di triple alle prese della corrente: al giorno d’oggi, si sa, siamo tutti pieni di apparecchi elettronici da caricare!

Sorpresa graditissima è stata la colazione del mattino…il nostro tavolo era imbandito di prelibatezze e prodotti tipici locali.

Finita la nostra abbondantissima colazione siamo nuovamente pronti a partire.

(continua…)

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.