I Viaggi di Manu Blog

Innamorarsi di Verona – una giornata a spasso per la città

Una fredda e piovosa mattina di Dicembre, decidiamo di prendere il treno e fuggire per una gita a Verona in giornata.

La stazione di Porta Nuova è un po’ lontana dal centro, ma è comunque una passeggiata gradevole nonostante il maltempo.


Per decidere il percorso mi sono avvalsa dell’aiuto di Google Trips.


Grazie a questa applicazione, oltre ad avere degli itinerari già impostati, puoi crearne di nuovi con tanti punti di interesse.

gita a verona in giornata


Ma torniamo alla nostra visita.


La prima tappa è la tomba di Giulietta: si trova in un angolo della città molto tranquillo e silenzioso all’interno dei giardini dell’ex convento di San Francesco al Corso.

gita a verona in giornata

La successiva tappa è l‘Arena di Verona dove ammiriamo, installata per il periodo natalizio, l’enorme stella cometa.

Piazza Bra, come sempre, è brulicante di turisti ma non perde il suo fascino.

gita a verona in giornata

Da qui è immancabile la passeggiata fino alla casa di Giulietta.

Ci fermiamo un attimo ad ammirare il balcone e a scattare qualche foto, immaginando l’amore struggente dei due giovani.

La statua di Giulietta è impossibile da raggiungere dalla quantità di turisti intenti a farsi immortalare.

gita a verona in giornata

Intanto il tempo migliora e a tratti il cielo schiarisce.


Continuiamo la nostra passeggiata con la testa all’insù cercando di non perdere nessun dettaglio della città.

Dalla casa di Giulietta in un attimo ci si trova in Piazza delle Erbe, antico foro romano.

E’ una bella e grande piazza dalla forma allungata; la statua del Leone Marciano sembra appositamente posizionato a guardia della piazza.

Impossibile non ammirare la Torre dei Lamberti, la torre campanaria mediovale della piazza.

gita a verona in giornata

Attraversando l’Arco della Costa si passa alla Piazza dei Signori, anche se prima vi consiglio di fare una piccola sosta nel cortile del Mercato Vecchio all’interno del palazzo della Ragione e ammirare la bella scala.

gita a verona in giornata

Proseguendo, si passa dalle Arche Scaligere, monumento funerario gotico dove si trovano le tombe dei Scaligeri, per raggiungere quella che si pensi sia la casa di Romeo.

gita a verona in giornata

Qui non troverete la folla della casa di Giulietta, anzi molti turisti passeranno senza rendersi conto di cosa tu ti sia fermato a guardare.

Purtroppo la casa è privata quindi non è possibile accedervi per visitarla.

gita a verona in giornata

Lasciamo il centro e ci dirigiamo verso il fiume Adige.

Per uscire dal centro storico passiamo dalla Porta dei Borsari; una bellissima ed enorme porta romana e ci incamminiamo verso Corso Cavour.

gita a verona in giornata

Dopo una breve passeggiata e dopo aver ammirato l’arco dei Gavi, arriviamo finalmente a Castelvecchio, il castello che ospita il museo civico della città.

gita a verona in giornata

Ma la sorpresa più bella è il suo ponte: solo pedonale, è composto da 3 campate ad arco di mattoni e marmo.

Da qui la vista è bellissima nonostante la foschia.

gita a verona in giornata

gita a verona in giornata

Si potrebbe proseguire per visitare l’Arsenale e i suoi giardini ma, purtroppo il tempo a nostra disposizione è poco.

Decidiamo quindi, prima di riprendere il treno per il rientro, di  tornare in Piazza Bra per ammirare l’Arena mentre il sole piano piano tramonta.

Mentre torniamo a casa ci ripromettiamo di tornare quanto prima per riuscire a conoscere meglio la bella città veneta.

E tu sei mai stato a Verona? Se vuoi qualche consiglio, non esitare a contattarmi.

Manu

blog viaggi di manu

Non vuoi perderti nessuno dei miei nuovi post? Iscriviti alla newsletter.

Se ti è piaciuto il mio articolo lasciami un commento o condividilo con chi vuoi tu.

 

3 pensieri su “Innamorarsi di Verona – una giornata a spasso per la città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.